Disolocibo

Selezione "Il cortile"

Selezione di 6 ricette di cortile, di impronta tradizionale e dal forte legame con il territorio.

Il ragù della tradizione marchigiana è una ricetta fortemente evocativa, che può essere usata come elemento principale dei “vincisgrassi”: la storica lasagna marchigiana di cui ogni famiglia ha una sua versione.

Il ragù di faraona ha un gusto accattivante, mentre l’anice stellato conferisce al sugo una nota balsamica, donando freschezza e complessità.

Il ragù di vitellone è composto da macinati di altissima qualità con l’utilizzo esclusivo di razza marchigiana in allevamento nell’Appennino Centrale.

Il ragù di maiale presenta profumi di semi di finocchio e finocchietto selvatico che donano freschezza e rotondità.

Il ragù alla cacciatora è preparato artigianalmente e cotto lentamente per diverse ore. Le spezie e le erbe aromatiche completano la ricetta rendendo le carni di questo umido, sfilacciate a mano, estremamente morbide, con sentori e profumi complessi e articolati.

Il ragù alla cacciatora ha un gusto leggermente pepato e piccante. E’ esaltato da spezie selvatiche dei nostri monti come il ginepro.

6 vasetti da 180 g

 46,50

logo_disolocibo_black

Gli ingredienti

Per la preparazione di tutte e 6 le ricette sono usate solo verdure coltivate senza pesticidi e anticrittogamici, tra cui la celebre cipolla piatta di Pedaso (presidio Slow Food) coltivata dall’azienda agricola rASOterra AgriCultura e la passata di pomodoro della cooperativa San Michele Arcangelo di Corridonia, celebre per le sue proprietà nutrizionali e l’impegno etico-sociale. L’extravergine è un blend di sole olive italiane, mentre il sale è un integrale di Trapani ottenuto esclusivamente mediante processi naturali, in una riserva marina naturale gestita dal WWF.

Formato

Ogni vasetto da 180 g condisce 200 g di pasta.

Selezione "Il cortile"